Assocounseling
  Scuola Gestalt Torino

 

 
Courses approved

   
 
 
 

 

 

 
 

Gestalt Counseling

 

 

"Il Counseling professionale è un'attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione. Il Counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.
E' un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il Counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale
". 

Definizione approvata dall'Assemblea dei soci di Assocounseling in data 2 aprile 2011.

 

Il COUNSELING è un intervento di breve durata che mira a dare sostegno ad una persona, ad una coppia, o ad un gruppo, al fine di favorire un processo di acquisizione di consapevolezza delle proprie dinamiche interiori e relazionali e di affrontare con successo piccoli e grandi problemi della vita quotidiana.
Si interviene su problemi di tipo familiare, lavorativo, relazionale, scolastico.

Il COUNSELOR è perciò innanzitutto un esperto di comunicazione e di relazione.
Ha lavorato profondamente su se stesso all'interno di un corso di studi pluriennale ed è in possesso di specifico diploma, rilasciato da una scuola di formazione riconosciuta. E' quindi in grado di facilitare negli altri il percorso di consapevolezza e di soluzione dei problemi essenziali ed interpersonali, senza tuttavia sostituirsi ad essi: non è perciò un consulente, un consigliere, uno psicoterapeuta (non sono tuttavia infrequenti COUNSELOR che sono anche psicoterapeuti o psicologi clinici).
E' piuttosto il portatore di un approccio originale, che tende a valorizzare la personalità esistente e ad affrontare una situazione problematica reale nel tempo presente, senza andarne a ricercare le cause lontane e senza intervenire per modificare incisivamente la personalità del cliente.
Può mediare in conflitti di gruppo o di coppia.

L'APPROCCIO di COUNSELING di GESTALT, una delle più importanti ed autorevoli scuole psicologiche, è empatico e non direttivo (cioè, non suggerisce che cosa si deve fare): ha la caratteristica di essere un intervento breve, focalizzato su un problema specifico e circoscritto nel tempo. Si pone come obiettivo l'autonomia e la presa di responsabilità del cliente attraverso un aumento della consapevolezza delle proprie modalità comunicative e relazionali, che vengono affrontate nella seduta mediante il dialogo.

Prendere coscienza delle modalità, spesso frustranti ed inefficaci, con cui ci si rapporta ad altri è di frequente condizione necessaria e sufficiente per il cambiamento comportamentale e per l'aumento della propria auto-efficacia. Dalla presa di consapevolezza e di responsabilità si origina, infatti, il ventaglio delle nuove scelte, del campo di soluzioni possibili che il cliente individua e percorre con l'aiuto di una presenza partecipante, sostenente e confrontativa.

SITUAZIONI TIPICHE nelle quali può essere utile ed indicato un intervento di GESTALT COUNSELING sono quelle in cui si riscontrano:

- difficoltà relazionali in famiglia o nella coppia,
- difficoltà con i colleghi di lavoro,
- tendenza a ripetere schemi dannosi di comportamento o scelte infelici (es. nella vita sentimentale),
- cambiamenti improvvisi nella propria vita, che non si riesce ad affrontare con serenità,
- difficoltà a farsi strada nel lavoro,
- difficoltà nelle relazioni di amicizia,
- problemi improvvisi a scuola,
- eventi imprevisti,
- demotivazione,
- vittimismo...

L'intervento di COUNSELING può poi - in certi casi - orientare il cliente verso una terapia medica o psicologica, o verso un professionista specializzato sul problema specifico.

UNA SEDUTA DI COUNSELING dura circa un'ora.
Il CICLO DI SEDUTE può variare, a seconda delle persone, da due o tre, fino a qualche decina.

 
 
 
   
 
2011 by patriziascanu.it
 
   
Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2015